Login
password dimenticata?

Una dieta sostenibile per una vita in salute

MicrosoftTeams image (2)

Per ricordarci l’impatto sociale e ambientale del cibo che scegliamo, del modo in cui viene prodotto, preparato, cotto e conservato è stata istituita la Giornata Mondiale dell’Alimentazione, evento annuale che ricorre il 16 ottobre (data di fondazione della FAO) e che ha l’obiettivo di sensibilizzare sull’alimentazione sostenibile.

Mangiare in maniera sostenibile significa scegliere prodotti biologici e a chilometro zero ed è utile a tutti: al pianeta, agli agricoltori, ad ognuno di noi.

In Prodeco Pharma crediamo profondamente che un sano stile di vita possa fare la differenza e promuoviamo costantemente l’importanza di una dieta equilibrata per prevenire e risolvere eventuali problematiche di salute.

Non solo consigliamo sempre ai nostri utilizzatori di accompagnare al trattamento una dieta alimentare che possa favorire la risoluzione del disturbo, ma forniamo loro gli strumenti per metterla in pratica fin da subito. Si tratta di piani guida specificatamente studiati dai nostri nutrizionisti sulla base delle svariate esigenze che, in occasione della Giornata Mondiale dell’Alimentazione, condividiamo anche nei canali Social.

I piani guida alimentari

I nostri piani alimentari, modulati sui disturbi più comuni, contengono delle linee guida generali per il benessere dell’organismo, una tabella con gli alimenti funzionali per rallentare il progredire della patologia in oggetto e numerosi suggerimenti per organizzare i pasti di una settimana intera.

Questi preziosi documenti si trovano all’interno del My Care Pack: scopri come ottenerlo!

Al momento sono disponibili i piani guida relativi alle seguenti aree di interesse:

Piano Guida per le Difese immunitarie

Alla basa della dieta invernale e del cambio di stagione troviamo tutti quei cibi fonte di minerali, vitamine, antiossidanti e acidi grassi, in grado di supportare il sistema immunitario nell'azione di difesa. Tra questi spiccano agrumi, carote, zucca, patate, aglio, funghi, ma anche noci, mandorle, legumi, alimenti fermentati e pesce azzurro. Per far fronte a raffreddore, mal di gola, stati febbrili, ecc. è importante assumere alimenti ricchi di vitamina C come arance, limoni e pompelmo.

Piano Guida per il Benessere dell’Intestino

In caso di infezioni intestinali, alla prima comparsa dei sintomi è bene astenersi da qualsiasi tipo di alimento (solido o liquido) per qualche ora e lasciare riposare stomaco e intestino. Consigliamo poi di seguire una dieta liquida a base di brodo vegetale, infusi e tisane. Solo quando si percepisce l’esigenza di mangiare possono essere introdotti alimenti solidi.

La dieta può influire positivamente sui processi infiammatori dell'organismo

MicrosoftTeams image (3)

Piano Guida per la Candida o le Vaginosi batteriche

In caso di problematiche intime, per liberarsi dai fastidi ed evitare recidive è indispensabile correggere le proprie abitudini alimentari, sospendendo inizialmente il consumo di alcuni alimenti (zuccheri, cereali raffinati, latte, cibi confezionati, ecc.) per ricostruire l’equilibrio della flora benefica, promuovendo il processo di depurazione, grazie a cibi dall’azione immunostimolante, antiossidante, antinfiammatoria, antimicotica e detossificante.

Piano Guida per le Problematiche infiammatorie

Il dolore muscolare e articolare viene comunemente trattato con farmaci antinfiammatori non steroidei. Tuttavia molti studi dimostrano che una dieta a base di frutta, verdura, legumi, cereali, pesce azzurro, semi e frutta secca può ridurre significativamente i processi infiammatori e i sintomi correlati.

Piano Guida per il Benessere del Fegato

Il fegato, per adempiere alle proprie funzioni e svolgere al meglio le sue funzioni (eliminazione delle tossine, filtro dell’organismo, azione metabolica), necessita di essere sostenuto da alimenti ricchi di omega 3, antiossidanti, vitamine A, C, E, biotina e speciali minerali.

Piano Guida per la Cistite

In caso di infezioni urinarie, è necessario evitare il consumo di zucchero che indebolisce il sistema immunitario. Per sostenere le difese e favorire il processo di eliminazione delle tossine, si consiglia di bere molti liquidi, di prediligere cibi ricchi di acqua e verdure a foglia verde, note per la capacità di favorire i processi depurativi e per le virtù rinfrescanti e drenanti, indicate in presenza di mucose infiammate.

Piano Guida per il Benessere dello Stomaco

Per non affaticare lo stomaco è fondamentale evitare pasti troppo abbondanti, soprattutto alla sera, scegliere alimenti dall'azione antiossidante, antinfiammatoria, protettiva, digestiva e preferire in generale cibi altamente digeribili, come tisane, pesce poco grasso, miglio, riso, pasta poco condita, frutta, mandorle e verdura.

Piano Guida per il Benessere della Pelle

L’eccesso di zuccheri, conservanti, carboidrati raffinati e proteine animali, in associazione all’abuso di farmaci, genera un carico di tossine che si può manifestare a livello cutaneo. Per la salute della pelle è importante ridurre il consumo di grassi saturi, latticini, cibi zuccherati, conservati e raffinati, prediligendo alimenti che contengono omega 3, vitamine A, E, vitamine del gruppo B e minerali.

Clicca qui per ricevere i tuoi consigli alimentari in formato cartaceo

intolleranze-alimentari-come-scoprirle
Intolleranze alimentari: come scoprirle
continua a leggere
pidocchi-e-pediculosi-del-capo
Pidocchi e pediculosi del capo
continua a leggere
carenza-di-ferro
Carenza di Ferro
continua a leggere