Login
password dimenticata?

Non sei ancora registrato?

Registrati

Acne e alimentazione: dieta e consigli utili

acne e alimentazione preview

Un’alimentazione sbilanciata può aggravare le condizioni dell’acne. Infatti, una flora intestinale alterata è spesso causa di disturbi infiammatori che si manifestano anche a livello cutaneo. In questo articolo troverai delle indicazioni utili per scegliere in maniera consapevole cosa mangiare e cosa evitare se soffri di acne.

Qual è il legame tra dieta e acne?

Nel caso specifico dell’acne, un’alimentazione ricca di zuccheri semplici, latticini, grassi saturi, cioccolato e povera di alimenti vegetali può peggiorare le manifestazioni tipiche del disturbo. Al contrario, una dieta studiata per essere funzionale al trattamento della problematica promuove i processi depurativi, migliora la salute dell’intestino e il benessere della pelle, favorendo la scomparsa delle imperfezioni, la remissione dei sintomi come rossore e infiammazione e la rigenerazione della cute.

Indice glicemico

È stata confermata una stretta relazione tra acne e insulina, ormone che abbassa i livelli di zucchero (glucosio) circolante nel sangue. Un recente studio* ha dimostrato un miglioramento significativo dello stato delle lesioni cutanee in un gruppo di pazienti acneici sottoposto a un regime dietetico a basso contenuto di zuccheri. Infatti, più un pasto è ricco di zuccheri, maggiore è la probabilità di incorrere in un picco glicemico, che stimola a sua volta la produzione di insulina. I principali responsabili dell’innalzamento del picco glicemico sono i carboidrati (tra cui gli zuccheri semplici). Tuttavia, essi sono indispensabili nell’alimentazione quotidiana e quindi non possono essere eliminati completamente, ma vanno scelti e abbinati in maniera corretta.

Attenzione ai latticini

latticini

Attenzione ai latticini

Alcuni alimenti proteici determinano una notevole risposta insulinica (dalle 3 alle 6 volte più del normale). Tra questi troviamo il latte e i suoi derivati(formaggio, yogurt, burro, ecc.). Quando in un pasto associamo questi cibi ad alimenti ricchi di carboidrati e con elevato indice glicemico, come ad esempio merendine e snack, si può generare una produzione insulinica davvero sproporzionata. Tipici abbinamenti da evitare sono latte e biscotti o pizza. Le proteine di latte e latticini stimolano, inoltre, la produzione di un ormone (IGF-1) che, se presente a livelli troppo alti, acutizza le manifestazioni dell’acne (eccesso di sebo e comparsa di imperfezioni).

Alimenti consigliati

In generale sono consigliati i cibi a basso indice glicemico e quelli che aiutano a mantenere bilanciato il rapporto tra Omega 6 e Omega 3.

  1. Carboidrati che derivano dalle farine integrali e dalla frutta;
  2. Frutta secca oleosa;
  3. Semi oleosi;
  4. Avocado;
  5. Pesce, in particolar modo il pesce azzurro (sarde, sgombro, acciughe, ecc.).

 

Alimenti da evitare

Va ridotto il consumo di tutti i carboidrati ricchi di zuccheri semplici:

  1. Patate;
  2. Miele;
  3. Marmellate con zucchero aggiunto;
  4. Frutta molto zuccherina (banane, uva, datteri, mandarini, ecc.);
  5. Prodotti industriali (snack, caramelle, dolciumi, ecc.);
  6. Zucchero bianco;
  7. Prodotti contenenti farine bianche raffinate.

Cioccolato e acne

Il cioccolato è uno tra gli alimenti ritenuti responsabili dell’acne. Trattandosi di un cibo ad indice glicemico elevato, è chiaro che un abuso di cioccolato (soprattutto quello al latte) possa favorire la comparsa di acne e imperfezioni. Tuttavia, qualche volta è possibile concedersi un pezzetto di cioccolato fondente senza zuccheri aggiunti, con cacao superiore al 75%. Seguire una dieta alimentare studiata sui bisogni della pelle a tendenza acneica contribuisce positivamente sulla risoluzione della problematica. Il suggerimento è quello di prediligere cibi a basso indice glicemico, diminuire gli zuccheri raffinati, integrare la dieta con fibre, vitamine e sali minerali. I nostri nutrizionisti hanno sviluppato un Piano Guida Settimanale con tutte le proposte di abbinamento utili a comporre i pasti di una settimana, oltre a numerosi altri consigli alimentari. Il documento viene fornito in maniera gratuita a chi acquista i prodotti della linea GSE Complex.

 

complex

La linea GSE COMPLEX rappresenta un trattamento completo per la pelle a tendenza acneica. Affronta la problematica in maniera innovativa, sia con un approccio sistemico che topico, volto a ristabilire l’equilibrio del microbiota cutaneo e intestinale grazie alla presenza di prebiotici e postbiotici.

Scopri la nostra linea

Bibliografia:

*Fabbrocini, G. et al. (2016). Low glycaemic diet and metformin therapy: a new approach in male subjects with acne resistant to common treatments, Clinical and Experimental Dermatology, Vol. 41, pp. 38-42

acne-cos-e-cause-e-tipologie
Acne: cos’è, cause e tipologie
continua a leggere