I rimedi naturali per faringite e mal di gola

I malanni di stagione: faringite e mal di gola

La faringite, detta comunemente mal di gola, è causata dall’infiammazione della faringe, la zona anatomica che si trova nella parte posteriore della bocca. La faringe è costituita da un canale muscolo-mucoso ed è una sorta di crocevia che mette contatto tra loro diversi distretti corporei, quali le cavità nasali, la cavità orale, l’esofago, la laringe e l’orecchio medio.

Continua a leggere

Difficoltà digestive e gonfiore? Potrebbe trattarsi di Helicobacter pylori

CARATTERISTICHE, SINTOMI E POSSIBILI EFFETTI

Il batterio Helicobacter pylori è molto comune e diffuso: in Italia l’infezione da Helicobacter pylori ha un’incidenza di almeno il 30% con picchi anche del 50% in alcune zone.

Helicobacter pylori è un batterio con una forma a spirale che si annida nello stomaco degli esseri umani. La sua conformazione a elica gli consente di penetrare lo strato mucoso più esterno della parete dello stomaco e di ancorarsi a quello più interno, dove l’acidità è inferiore. Per sopravvivere nell’ambiente gastrico acido, produce un enzima chiamato ureasi che, producendo ammoniaca, contribuisce ad aumentare il pH circostante e a creare così un ambiente meno acido.

Continua a leggere

Disintossicare l’organismo attraverso l’alimentazione

DIETA DISINTOSSICANTE E ALIMENTAZIONE

Il nostro benessere passa attraverso ciò di cui ci nutriamo. Essere consapevoli dell’aspetto curativo del cibo può cambiare il punto di vista e offrire una nuova prospettiva.

Una dieta disintossicante pone l’intero organismo in un processo di detossificazione dalle sostanze di scarto accumulate nell’arco dei mesi.

Continua a leggere

DISINTOSSICARE L’ORGANISMO: ecco perché depurare stomaco e intestino

AUTUNNO: è l’ora di depurare l’organismo e rinforzare il sistema immunitario!

PREPARA IL TUO ORGANISMO ALL’INVERNO, DEPURANDO LO STOMACO E L’INTESTINO

L’autunno è un momento di passaggio in cui prepararsi alla stagione più rigida. L’estate appena trascorsa, avrà comportato un sovraccarico tossinico a livello dell’intero organismo dovuto al cambio di stile alimentare, agli sbalzi di temperatura, ad un’esagerata esposizione al sole o a viaggi stancanti.

Continua a leggere

PIDOCCHI? Ecco come comportarsi

DIARREA DEL VIAGGIATORE: sintomi, cause e prevenzione

La diarrea del viaggiatore, come viene comunemente definita, è la malattia più comune che può colpire in viaggio. Ogni anno colpisce fra il 20 e il 30 per cento dei viaggiatori internazionali, ovvero circa 10 milioni di persone.

Continua a leggere

Disturbi intestinali: riportare l’equilibrio naturalmente

Intestino gonfio, crampi, colite, colon irritabile sono tra i disturbi intestinali più frequenti nella nostra società. Le cause sono da ricercarsi nello stile di vita moderno: l’abuso di farmaci, soprattutto antibiotici, l’utilizzo di sostanze che alterano la naturale acidità dello stomaco, un’alimentazione ricca di zuccheri e di proteine di origine animale, pasti consumati frettolosamente, lo stress e le tensioni delle giornate frenetiche che quotidianamente viviamo. Tutto questo porta ad un’alterazione della popolazione di microrganismi che risiede nel nostro intestino e che compone la flora intestinale.

Continua a leggere

OTITE media, otite esterna e problematiche del condotto uditivo: le cause e i sintomi

Uno sbalzo di temperatura tipico del cambio di stagione, il classico colpo d’aria (spesso anche condizionata!), un bagno al mare o in piscina, possono provocare un raffreddamento e scatenare un’infiammazione che si manifesta con un forte mal d’orecchi.

Otiti esterne, medie, perforazione del timpano o anche un semplice tappo di cerume sono le più comuni problematiche che colpiscono il condotto uditivo.

Continua a leggere

ANTIACIDI: funzionamento e implicazioni

Un dolore localizzato nello stomaco, un “incendio” alla base dello sterno: è la malattia del terzo millennio.

Ne soffre il 70% degli adulti, le cause? Errata alimentazione, uso/abuso di farmaci (come antinfiammatori e antiacidi), ansie, stress, poca attività fisica, l’abuso di tabacco e alcolici, ecc.

Stiamo parlando di bruciori di stomaco, reflusso, iperacidità, gastriti: nomi diversi con cui ci si riferisce a problematiche infiammatorie che coinvolgono la parete gastrica interna e che limitano la quotidianità di sempre più persone. Continua a leggere